Verde

La storia di questo racconto inizia dal guardarmi intorno. Ho una casa in quasi modalità verde. Quindi osservando bene il gioco che la luce entra, nelle varie ore del giorno, dalle finestre oppure riflessa dal giardino esterno per me è stato semplice raccontare un colore dato per freddo, nella scala cromatica, ma essenziale nella composizione delle immagini.

Pensate un panorama senza verde, ok sei nel deserto è ha il suo fascino. Per quanto mi riguarda per me il verde è fondamentale come l’aria del cielo blu come il giallo dei raggi del sole.

Quindi la mia storia è la ricerca del particolare, del pezzettino di oggetto, di fiore, di foglia dentro la mia casa. Segmenti di vita quotidiana che certe volte di sfuggono ma se ti concentri bene sono anche belli a vederli e sopratutto a fotografarli.

Hanno partecipato al Verde
 

Lavanda nella Tuscia

Il sole di questa mattina di fine giugno ha già riscaldato la terra sotto i miei piedi. Il silenzio della campagna vicino a Tuscania è rotto solamente dallo stridulo dei grilli e più mi avvicino al soggetto che dovrò fotografare più questo si allontana. E’ un mix di suoni naturali che si sovrappongono per arrivare al ronzio delle api che sembrano gli unici proprietari di questa bellissima macchia di colore che viene gestita con tanta cura da Lucia Gubbiotti di Lavanda della Tuscia al quale va il mio più sentito ringraziamento per avermi dato la possibilità di fotografare, odorare, apprezzare la bellezza della sua Lavanda.

Continua a leggere “Lavanda nella Tuscia”

Situata nel centro Italia sulla Via Francigena, Acquapendente rappresenta il luogo ideale per il riposo e la meditazione. Sede di un’antichissima Cripta che contiene nelle forme il sacello di Gerusalemme, diviene meta ambita di pellegrini e appassionati. ( fonte Ufficio Turistico – L’Ape Regina Viaggi: 0763-730246 oppure 0763-730065 – mobile: 388.8568841 – aggiungici anche su Whatsapp – mail: coop.laperegina@gmail.com)

clicca qui per vedere tutte le immagini

Petto di Pollo ripieno di zucchine e prosciutto cotto.

Dal tuo macellaio di fiducia ti fai preparare una bella tasca di petto di pollo. La preparazione è molto semplice e si riduce in pochi passaggi : riempimento, in questo caso abbiamo scelto le zucchine e prosciutto cotto. Una volta riempita la tasca va passata prima nella farina (facendola aderire bene alla carne, e poi scrollando il superfluo), poi nell’uovo sbattuto ed infine nel pangrattato. Mettere al forno qb e servire a tavola. Buon Appetito

clicca qui per vedere le immagini

Ronciglione 26 Agosto 2017 – E’ il giorno prima del Palio.” Una tradizione pluricentenaria… un evento unico al mondo ” cosi trovo scritto nel pass rilasciato dal comitato organizzatore che ringrazio come la signora Annalisa che mi ha ospitato nella sua loggia sul percorso, e che con orgoglio mi ha fatto vedere le immagini del papà nelle foto storiche del palio. Il Cavallo qui a Ronciglione diventa il centro del mondo. Oggi le prove domani il Palio. Nel mio racconto ho cercato di cogliere il bello e quello nascosto che fa grande questa festa della Tuscia.

clicca qui per vedere tutte le immagini

Powered by WordPress | Tema: Baskerville 2 di Etrusco.

Su ↑