Verde

La storia di questo racconto inizia dal guardarmi intorno. Ho una casa in quasi modalità verde. Quindi osservando bene il gioco che la luce entra, nelle varie ore del giorno, dalle finestre oppure riflessa dal giardino esterno per me è stato semplice raccontare un colore dato per freddo, nella scala cromatica, ma essenziale nella composizione delle immagini.

Pensate un panorama senza verde, ok sei nel deserto è ha il suo fascino. Per quanto mi riguarda per me il verde è fondamentale come l’aria del cielo blu come il giallo dei raggi del sole.

Quindi la mia storia è la ricerca del particolare, del pezzettino di oggetto, di fiore, di foglia dentro la mia casa. Segmenti di vita quotidiana che certe volte di sfuggono ma se ti concentri bene sono anche belli a vederli e sopratutto a fotografarli.

 

Hanno partecipato al Verde
 

Rosso

Nel Gioco dei Colori è arrivato il Rosso. Un colore vivo, passionale, eterno. I “ragazzi” che stanno svolgendo questo gioco-studio hanno elaborato delle immagini interessanti, ma ancora c’è da lavorare per poter apprendere al meglio questo metodo. Personalmente ho dedicato le immagini, dove spicca il colore Rosso, a quattro momenti folcloristici della Tuscia, vale a dire ; Le Passate di Marta, Le Infiorate di Bolsena, Il Palio di Soriano nel Cimino e I Facchini di Santa Rosa

  Hanno partecipato al Rosso
 

Primavera all’Orto Botanico

Ecco l’Orto Botanico ” Angelo Rambelli ” di Viterbo con i colori di questa Primavera inoltrata, che a visitarlo ti riempie gli occhi e l’anima in una distensione unica passeggiando tra le piante e i fiori di tutto il mondo. Altro non scrivo perché voglio che parlino le mie fotografie.

Powered by WordPress | Tema: Baskerville 2 di Etrusco.

Su ↑