Giuseppina Natale

Zona Rossa
 
Immagini e Testo © Giuseppina Natale
 
Gli scatti sono stati suggeriti da due emozioni contrastanti affiorate alla mia coscienza in questo periodo: allegro stupore per una natura ignara che, come ogni anno, mostra il meglio di se’ nell’incipit primaverile, e, contemporaneamente, desolata stanchezza per le restrizioni pandemiche che durano ormai da troppo tempo. Cieli azzurri con alte e leggere striature di nubi, acque cristalline di un indaco trasparente, gemme pronte a sbocciare e fiori tenerelli da una parte – cancelli, sbarramenti, luoghi desolatamente vuoti e volti inespressivi nelle mascherine d’ordinanza, dall’altra! In mezzo, anch’essi ignari, e perciò come sempre sereni, alcuni animali che popolano i luoghi da me frequentati: germani reali padroni delle spiagge lacustri, asinelli e cavalli che si scambiano affettuosità, liberamente incuranti, beati loro !
 

Powered by WordPress | Tema: Baskerville 2 di Etrusco.

Su ↑