Profumo DiVino

Chiudi gli occhi, lo percepisci il Profumo DiVino. Anche la guazza questa mattina ha i l suo profumo. C’è il sole che illumina ogni singolo grappolo. In silenzio, le ceste si riempiono di uva raccolta da mani ruvide e capaci. I grappoli ruzzolano verso la pigiatura che li trasformerà in una luce unica. Una magia che si rinnova ogni anno dove un frutto fuggevole diventa un Profumo DiVino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Powered by WordPress | Tema: Baskerville 2 di Etrusco.

Su ↑